La segheria di Carlo e Camilla

Rivisitazioni d’autore di grandi classici e cocktails come vere e proprie esperienze gastronomiche secondo l’ultima tendenza della ‘liquid kitchen’.
La segheria di Carlo e Camilla

Aperitivi e coktails d’autore

Rivisitazioni d’autore di grandi classici e cocktails come vere e proprie esperienze gastronomiche secondo l’ultima tendenza della ‘liquid kitchen’.
Dimenticatevi i soliti happy hour che imperversano in tutti i locali sui navigli. Alla segheria di Carlo e Camilla, nuovo ristorante aperto in via Meda dallo chef più quotato del momento Carlo Cracco, l’aperitivo è un rito raffinato e multisensoriale. 

Se il ristorante non sempre convince per i prezzi forse più proporzionali alla fama dello chef che alla qualità delle portate, il bancone degli aperitivi è un approdo sicuramente da consigliare (9 euros per drink). Allo shaker il bartender Filippo Sisti vi aprirà un nuovo orizzonte con i suoi sapori distillati in bicchiere. Come il bleu cheese martini, interpretazione del classico Martini, ottenuto dall’infusione di formaggio arborinato nel vermouth o il summer 68, bourbon infuso all’ibisco e earl grey. Il tutto accompagnato da stuzzichini altrettanto originali, come l’uovo di quaglia. Un posto dove tirar tardi nell’atmosfera un po’ noir del bancone o all’aperto nel suggestivo cortile dell’ex segheria.

Via Giuseppe Meda, 24 – 20141 Milano
Aperto alle 18 fino alle 2.
Telefono: 02-8373963
www.carloecamillainsegheria.it

Claudia Emilitri © All rights reserved

 

Prenota il tuo soggiorno a Milano

Cerca articolo